Piccoli Passi Onlus


Vai ai contenuti

Menu principale:


L'attività

I nostri impegni > Per il 2016 > Laboratorio Teatrale


E' in corso l'attività per il
LABORATORIO TEATRALE

Anche quest'anno l'Associazione Piccoli Passi Onlus di Acerra ha varato il Laboratorio Teatrale in collaborazione con le Scuole territoriali, nell'ambito del Progetto permanente per

L'EDUCAZIONE ALLA LEGALITA’ E ALLA CONVIVENZA CIVILE

che ha come obiettivo la formazione e l'informazione dei piccoli cittadini.
La scelta di partenariato si sta sviluppando con la

Scuola Media "Gaetano Caporale"

di Acerra attraverso un’idea dibattuta e condivisa con la Preside Anna Iossa, il Consiglio d'Istituto, i docenti.
Si tratta di un disegno teatrale (Napoli Malattia) che sviluppa il tema ambientale, elaborato in modo originale in un'azione scenica in prosa, musica e movimento che valorizza negli allievi, le emozioni, scopre le capacità propulsive immediate, promuove la partecipazione, l’interesse, lo stare dentro ai fatti.
La particolarità del laboratorio è che esso valorizza il contributo di ciascuno e permette a ciascuno di contribuire motivandone la disciplina e sviluppandone la capacità cooperativa.
Il team di lavoro è composto dalla docente Angela Cimmino, referente della Scuola Caporale, dall'esperto esterno Francesco Bianco e dai collaboratori Dario Cicatiello e Sabrina Serra, esponenti della Piccoli Passi.
I lavori, ai quali partecipa una platea di 18 ragazzi, sono iniziati nel novembre scorso e proseguiranno fino alla fase finale in programma per Aprile prossimo.
Il percorso in itinere, costantemente seguito dall'intera Associazione, prevede anche una fase intermediaria di confronto con personalità del mondo della cultura e della spiritualità oltre che di una consulenza psicologica per una verifica individuale e complessiva degli allievi partecipanti.
Il piatto forte dell'intera operazione è rappresentato dalla pièce teatrale che ruota intorno ad un intrigante e strana malattia di cui è affetto un individuo, perennemente in colpa nei confronti della propria città.
Non mancano momenti di grande comicità, canzoni a tema e movimenti coreografici che tengono su lo spettacolo come se fosse un musical.
Il gruppo Caporale sarà impegnato nella rappresentazione conclusiva ad Acerra ma avrà, molto probabilmente un epilogo extraterritoriale con la partecipazione ad un Festival Nazionale riservato alle scuole.



Torna ai contenuti | Torna al menu