Piccoli Passi Onlus


Vai ai contenuti

Menu principale:


Borsa di Studio 2015

Borsa di Studio > 2015

La nostra Associazione, in collaborazione con la Rete Scolastica e con il Comune di Acerra, organizzerà e finanzierà l'omonimo premio:


Si Parte!

1° verbale d'incontro: - Definizione modalità operative - .. clicca qui per scaricare il pdf

Il 20 febbraio 2015 presso la Biblioteca Comunale del Castello Baronale sono riuniti alcuni professori delle scuole cittadine, i rappresentanti dell’Associazione Piccoli Passi Onlus per discutere e decidere sulle modalità operative dell’evento:
“Premio Piccoli Passi”
che è una borsa di studio al merito destinata ai ragazzi della scuola primaria di primo grado, della scuola secondaria di primo e secondo grado, che come ogni anno la predetta associazione organizza nell’ambito delle sue attività istituzionali.
Sono presenti in rappresentanza delle scuole cittadine, i prof.:Pina Tardi – 1° circolo didattico –Rosalba Barone – 2° circolo didattico –Papasso Teresa Capone – Ist. Parificato San Giuseppe –Rappresentante dell’Ist. Parificato Suore Palladino -Giuliano Emma – Scuola Media Caporale –Peluso Anna Lucia e Ottaiano Vincenza per la scuola media Ferraiolo –Capasso –Rossella Montano – Istituto superiore Munari –Pina Liberti – Liceo Liguori –In rappresentanza dell’Associazione Piccoli Passi sono presenti:Domenico Chiariello - socioVincenzo Tanzillo - presidentePremesso che il concorso per l’ottenimento della borsa di studio “Premio Piccoli Passi” è finalizzato a promuovere e pubblicizzare nei giovani, concetti di legalità, rispetto delle regole per la convivenza, di educazione civica e di amore per l’ambiente, tanto premesso tra i presenti si conviene quanto segue:la partecipazione è riservata ai ragazzi delle scuole cittadine meritevoli, pertanto il primo criterio di ammissione al concorso è la votazione finale ottenuto al termine del secondo quadrimestre dell’anno scolastico 2013/2014 e a parità sarà determinante la votazione dei consigli di classe per il primo quadrimestre 2014/2015:gli alunni scelti non saranno superiori a numero uno in rapporto ad ogni sezione dell’ultimo anno del corso di studi, ma non necessariamente indicati nel numero di uno a classe.prove verteranno sull’argomento che la rete scolastica cittadina ha indicato “legalità e rispetto delle regole”;lo svolgimento delle prove, che saranno svolte presso la sala dei baroni del Castello Baronale, vengono individuate le date: 28-29-30 aprile 2015, salvo eventuali cambiamenti che dovranno essere comunicati nella prossima riunione del comitato organizzativo che si terrà il 16 marzo 2015 nei locali della biblioteca comunale del Castello Baronale.conviene che come gli altri anni, dovrà essere nominata una comitato organizzativo che sarà responsabile dell’organizzazione e della logistica dell’evento, la cui sede per l’organizzazione di questo evento viene stabilito presso la sede della biblioteca comunale, e che dovrà essere composto da: un membro dell’amministrazione comunale, un rappresentante del sindaco, un professore per ogni istituto partecipante e da due esponenti dell’Associazione Piccoli Passi, detti nominativi dovranno essere comunicati nella prossima riunione che si terrà il 16 marzo 2015 presso la biblioteca comunale;conviene, inoltre, che deve essere costituita una commissione esaminatrice degli elaborati e che detta commissione sarà composta da un professore per ogni istituto, da un rappresentante del sindaco e da tre professori nominati dall’Associazione Piccoli Passi. I nominativi dei partecipanti a detta commissione saranno comunicati nella prossima riunione del 16 marzo 2015,riunione del 16 marzo 2015 saranno anche stabiliti il termine entro il quale le scuole faranno pervenire i nominativi dei ragazzi partecipanti al concorso.ragazzi partecipanti si presenteranno al concorso accompagnati da una scheda individuale sottoscritta e timbrata dalla scuola di appartenenza, scheda che sarà consegnata ai facenti parte del comitato organizzativo nella riunione del 16 marzo 2015 a cura dell’Associazione Piccoli Passi.bando del concorso sarà reso pubblico non appena sarà definito il comitato organizzativo e la commissione esaminatrice.Per tutto quanto non discusso in questa riunione, si rimanda alla prossima riunione che si terrà il 16/03/2015.

2° verbale d'incontro: - Nomina Comitati e definizioni operative - .. clicca qui per scaricare il pdf

Oggi, 16 Marzo 2015 presso la Biblioteca Comunale del Castello Baronale si sono riuniti alcuni professori della Rete Scolastica Cittadina, i rappresentanti dell’Associazione Piccoli Passi Onlus ed il rappresentante dell'associazione Libera per discutere e decidere sul seguente o.d.g.:

Definizione membri per il Comitato Organizzativomembri per il Commissione di Vigilanzamembri per il Commissione Esaminatricedel 1° incontro della Commissione Esaminatricedate per le prove del concorsoincontro del Comitato organizzativo e o.d.g.

Sono presenti, in rappresentanza del Comune di Acerra, delle scuole cittadine e delle Associazioni Libera e Piccoli Passi i sigg.:

Maria Laudando - Responsabile Ufficio Cultura del ComuneTardi -1° Crcolo didatticoBarone - 2° Crcolo didatticoScibelli - 3° Circolo didatticoTeresa Capone -Ist. Parificato San GiuseppeAnna Lucia - Scuola media Ferraiolo - Capasso Aliperti - Liceo Liguori Eleonora Vita - Liceo LiguoriBianca Russo . Associazione LiberaTanzillo - Associazione Piccoli PassiImperatore - Associazione Piccoli Passi

I professori assenti hanno delegato la rappresentanza ed hanno inviato dati e informazione attraverso i medesimi colleghi rappresentanti.
Il dott. Mario Amelia, responsabile dell'ufficio stampa del Sindaco, anch'egli assente per impegni improrogabili al Comune è stato rappresentato dalla dott.ssa Maria Laudando.

Apre l'incontro il sig. Vincenzo Tanzillo, presidente della Piccoli Passi, che dopo aver salutato i presenti, ha ricordato che le modalità operative per questa 3a edizione del concorso per il "Premio Piccoli Passi" saranno simili a quelle dell'anno precedente, a meno di suggerimenti migliorativi che la commissione organizzatrice vorrà proporre e che l'unica variante prevista è nella definizione delle tracce dei temi proposte ai concorrenti: esse saranno definite da rappresentanti della Associazione P.P. stessa, e custodite, in buste siglate e sigillate, dalla dott.ssa Maria Laudando fino al giorno della prova, quando saranno rese note ai partecipanti.
Si passa agli argomenti in o.d.g.

1. Definizione membri per il Comitato Organizzativo
Su indicazioni dei docenti e dei presenti sono stati definiti i seguenti rappresentanti del C.O.:
Maria Laudando - Responsabile ufficio Cultura del ComuneAmelia - Responsabile dell'ufficio stampa del SindacoTardi - 1° Circolo didatticoAnna Lucia - Scuola media Ferraiolo - CapassoMontano - Istituto MunariEleonora Vita - Liceo LiguoriBarone - 2° Circolo didatticoScibelli - 3° Circolo didatticoTeresa Capone - Ist. Parificato San GiuseppeImperatore - Associazione Piccoli PassiTanzillo - Associazione Piccoli Passi

Su indicazione della Piccoli Passi e con l'approvazione dei presenti è stato richiesto alla dott.ssa Maria Laudando di assumere, come per gli anni precedenti, la presidenza del suddetto Comitato Organizzativo.
La dott.ssa Maria Laudando ha accettato l'incarico.

2. Definizione membri per il Commissione di Vigilanza
Su indicazioni dei docenti e dei presenti sono stati definiti i seguenti rappresentanti del C.V.:
Aristide Salzano - Liceo LiguoriEsposito - Istituto MunariMinucci - 1° Circolo didatticoGaetaniello - Scuola Media Ferrajolo CapassoTortora - Scuola Media CaporaleMediatore - Scuola Media CaporaleGiovanna Settembre - 2° Circolo didatticoScibelli - 3° circolo didatticoDe Sena - Ist. Parificato San GiuseppeChiariello - Associazione Piccoli PassiAmendola - Associazione Piccoli PassiCicatiello - Associazione Piccoli PassiSerra - Associazione Piccoli Passi

L'associazione Libera si è riservata di indicare un proprio rappresentante.
La Commissione di Vigilanza, così composta, ha l'incarico di assistere alle prove di concorso e curarne la correttezza nell'esecuzione.

3. Definizione membri per il Commissione Esaminatrice
Piccoli Passi, gli istituti ed i circoli didattici hanno espresso i propri rappresentanti nella Commissione Esaminatrice pertanto sono stati indicati i seguenti professori:
Aniello Montano - in rappresentanza di Piccoli PassiUzzo - in rappresentanza di Piccoli PassiDi Nardo - in rappresentanza di Piccoli PassiCremato - Scuola media Ferrajolo-CapassoFatigati - Scuola Media CaporaleDe Simone - Liceo LiguoriSchioppa - Istituto MunariTagliamonte - 1° Circolo didatticoDe Maria - 2° Circolo didatticoGoglia - 3° Circolo didattico

La Commissione, così composta, ha l'incarico di valutare i lavori dei partecipanti e definire i più meritevoli al fine della corresponsione dei premi così suddivisi:
n° 2 Premi per le scuole Elementari
n° 2 Premi per le scuole Medie
n° 2 Premi per le scuole Superiori
L'importo del singolo premio, uguale per tutti, sarà di 250,00 € (duecentocinquanta euro).

4. Data del 1° incontro della Commissione Esaminatrice
I membri della Commissione esaminatrice si incontreranno il 24 Marzo 2015, alle ore 11,30, nella Sala della Biblioteca Comunale per eleggere il proprio presidente e concordare le modalità operative e criteri di selezione.

5. Conferma date per le prove del concorso
I presenti hanno confermato, in via definitiva, le date delle prove per il concorso:
Alunni delle Scuole Elementari - 28 Aprile 2015 - ore 8,30 - Sala della Biblioteca Comunale
- Allievi delle Scole Medie - 29 Aprile 2015 - ore 8,30 - Sala della Biblioteca Comunale
- Studenti degli Istituti Superiori - 30 Aprile 2015 - ore 8,30 - Sala della Biblioteca Comunale

6. Prossimo incontro del Comitato organizzativo e o.d.g.
Alcune Scuole hanno già consegnato l'elenco dei partecipanti, ma l'elenco definitivo sarà emesso nel prossimo incontro.
I membri del C.O., presenti all'incontro, si sono autoconvocati per il giorno 31 Marzo 2015 - ore 11,30 - presso la sala della Biblioteca comunale con il seguente o.d.g.:

Stesura dell'elenco definitivo dei partecipanti indicati dalle rispettive scuoled'atto delle decisioni della commissione esaminatriceed osservazioni del Bando di Concorsoed eventuali

Il presente verbale è stato redatto a cura dell'Associazione Piccoli Passi, eventuali osservazioni e/o segnalazioni di inesattezze devono essere inviate a:
info@onluspiccolipassi.it


3° verbale d'incontro: - Insediamento Commissione Esaminatrice - .. clicca qui per scaricare il pdf

In data odierna, alle ore 11,30, presso i locali siti all'interno del Castello Baronale di Acerra, si è riunita la Commissione Esaminatrice della 3a edizione del concorso in oggetto.

Presenti i professori incaricati:
Aniello Montano - in rappresentanza di Piccoli PassiUzzo - in rappresentanza di Piccoli PassiDi Nardo - in rappresentanza di Piccoli PassiFatigati - Scuola Media CaporaleDe Simone - Liceo LiguoriSchioppa - Istituto MunariTagliamonte - 1° Circolo didatticoDe Maria - 2° Circolo didattico (rappresentata da Giovanna Settembre)Goglia - 3° Circolo didattico
assente
Vincenzo Cremato - Scuola media Ferrajolo-Capasso

hanno introdotto l'argomento i rappresentanti dell'Associazione Piccoli Passi:
Vincenzo Tanzillo - PresidenteImperatore - Socio

La dott.ssa Maria Laudando, responsabile dell'Ufficio Cultura del Comune di Acerra, in qualità di Presidente del Comitato Organizzativo e coordinatrice delle attività, ha accolto e salutato i presenti ed augurato buon lavoro.
Il Presidente, Vincenzo Tanzillo, ha sintetizzato i fini statutari della Piccoli Passi riassumendoli nella promozione e divulgazione tra i giovani dei concetti etici e civili di appartenenza alla comunità locale motivando, così, la scelta di organizzare la 3a edizione del premio in oggetto.
Vincenzo Tanzillo ha altresì ricordato che il concorso, organizzato con la collaborazione della Rete Scolastica Cittadina e con il patrocinio del Comune di Acerra, mette in palio n° 6 borse di studio, del valore di 250,00 € cadauna, per gli studenti più meritevoli delle scuole primarie, secondarie di I e II grado.
A questo punto i rappresentanti della Piccoli Passi, per consentire lo svolgimento dei lavori della Commissione Esaminatrice in piena autonomia e riservatezza, lasciano l'assemblea ringraziando i presenti e augurando loro buon lavoro.


Prima di procedere all'insediamento della Commissione vengono comunicate e socializzate le date stabilite per lo svolgimento delle prove:
. 28 Aprile c.a., inizio ore 8,30, Scuole Primarie
. 29 Aprile c.a., inizio ore 8,30, Scuole Secondarie
. 30 Aprile c.a., inizio ore 8,30, Scuole Secondarie di II grado

Si procede quindi con l'insediamento della Commissione così come sopra elencata e l'elezione del presidente nella persona del professor Aniello Montano, che viene accolta all'unanimità.
Il Presidente della Commissione, prende la parola salutando i presenti e proponendo come verbalizzante la prof.ssa Monica Uzzo, docente presso il liceo "Braucci" di Caivano e rappresentante dell'associazione Piccoli Passi; la proposta viene accolta all'unanimità.

Il professor Montano esplicita i
criteri e le procedure per la valutazione già adottati nelle precedenti edizioni:
Attinenza al temae rigore logicoà del messaggioàlessicale e grammaticale

Articolazione dei lavori per la valutazione:
Lettura, in seduta plenaria, di alcuni temi per ogni ordine di scuola

Formazione di sottocommissioni:
Una per la Scuola Primariaper la Scuola Secondaria di I gradoper la Scuola Secondaria di II grado

Procedura per la valutazione
Ogni sottocommissione sceglierà, a suo giudizio, tre componimenti più meritevoli per ogni singolo grado di istruzione di propria competenza; successivamente la Commissione Esaminatrice, nella sua totalità, leggerà i componimenti scelti dalle singole sottocommissioni, assegnando le borse di studio per ogni singolo grado di istruzione.

- Scuola Primaria
Correttezza lessicale e grammaticale punti 5al tema punti 2à del messaggio punti 1e rigore logico punti 1à del messaggio punti 1
- Scuola Secondaria di I grado
Correttezza lessicale e grammaticale punti 3al tema punti 2à del messaggio punti 2e rigore logico punti 1à del messaggio punti 2
- Scuola Secondaria di II grado
Correttezza lessicale e grammaticale punti 1al tema punti 1à del messaggio punti 2e rigore logico punti 3à del messaggio punti 3

Le proposte relative alla procedura e ai criteri di valutazione vengono accettate dai presenti all'unanimità e confermate anche per la 3a edizione del Premio.
La data di incontro per la valutazione dei componimenti sarà definita in accordo con la commissione esaminatrice e comunicata dalla Presidente del Comitato organizzativo, dott.ssa Maria Laudando.
Per desiderio dell'Associazione P.P. e per decisione del Comitato Organizzativo le tracce dei componimenti saranno definite dai rappresentanti della Piccoli Passi presenti in Commissione Esaminatrice, il professor Montano propone di stilarle il giorno stesso delle prove.
La riunione si conclude alle ore 12,45.



ritorna alla pagina iniziale



Torna ai contenuti | Torna al menu